Marco Menghini - Blog di Copywriting e Web DesignSocial Media Social Media Marketing per Hotel: 10 consigli!

Social Media Marketing per Hotel: 10 consigli!

“Hospitality: making your guests feel like they’re at home, even if you wish they were.” [cit. Justine Vogt]

Stai prendendo in considerazione l’idea di portare il tuo hotel ad un livello successivo, attraverso l’utilizzo dei Social Media?

Bene, sei venuto nel posto giusto. Attraverso alcune tecniche di Social Media Marketing, potrai ricevere un aumento delle prenotazioni, un ritorno dei clienti e potrai favorire la crescita esponenziale della tua attività.

Coinvolgere i tuoi ospiti attraverso i Social Media aumenterà la brand awareness del tuo hotel e potrai entusiasmare i tuoi potenziali clienti all’idea delle loro prossime vacanze.

In questo articolo analizzerò 10 modi per una corretta gestione dei Social Media.

Cominciamo!

Social_Media_hotel

 

Social Media Marketing: Conoscere il proprio cliente

Prima che gli ospiti prenotino nella tua struttura, probabilmente faranno qualche ricerca per scegliere l’albergo giusto per loro. Attraverso Facebook, Instagram, Twitter e Tripadvisor puoi influenzare la percezione dell’ospite verso il tuo hotel, così da spingerlo a scegliere proprio te.

Determina prima di tutto quello che vuoi offrire e la tua tipologia di clientela. I tuoi ospiti sono principalmente uomini d’affari o persone che amano viaggiare? Single o famiglie? Vogliono vivere un’esperienza romantica o preferiscono l’azione? Viaggiano low budget o sono persone altolocate? Il tono che sceglierai dovrà venire utilizzato su tutti i Social Media, quindi è importante essere chiari sin dall’inizio come comunicare.

Dopo aver capito esattamente il tuo target, incoraggia gli ospiti a mettere “Mi piace” sulla tua pagina Facebook o a “twittare” su di te. Premiali offrendo loro sconti su prodotti e servizi. Se hanno un Travel Blog, chiedi loro di scrivere un articolo sul tuo albergo per ricevere ulteriori sconti. Se non hanno un blog, invece, prova a spingerli a pubblicare una recensione su Facebook, o ancora meglio, su Tripadvisor.

Social Media Marketing: Facebook

Facebook è un luogo dove le persone amano condividere con i loro amici le esperienze delle vacanze. Ecco, questa è la tua occasione per focalizzare l’attenzione sul tuo Hotel e su come puoi far vivere loro il miglior viaggio della loro vita.

Puoi coinvolgere gli ospiti attraverso l’uso di foto, oppure tramite concorsi o link alla tua pagina. Vediamo alcuni modi per creare una pagina Facebook con le caratteristiche essenziali per ottenere nuovi ospiti e coinvolgere nuovamente quelli che già lo sono stati:

1. Scegli una magnifica foto di copertina – Una foto vale più di mille parole, quindi è importante scegliere la tua foto di copertina con saggezza. Scegli una foto in base alla tua posizione, alla stagione e a ciò che rende il tuo hotel unico. La foto di copertina è l’immagine più importante sulla tua pagina, in quanto è la prima cosa che le persone guarderanno. Ti farà vedere ai tuoi potenziali ospiti esattamente come vuoi essere visto.

Qui di seguito puoi ammirare la foto di copertina del Fairmont Hotels & Resorts. Nota come traspare la quiete e la bellezza, sensazioni che proverai quando visiterai la loro struttura.

Fairmont Hotels

2. Metti in evidenza quante più foto possibili – Utilizza le foto della destinazione per creare un’idea agli ospiti di come vivranno le loro vacanze. Queste cambieranno in base al periodo dell’anno, così mostrerai agli ospiti perché sceglierti nel corso di tutto l’anno.

Usa una molteplice varietà di immagini, da quelle professionali a quelle più amatoriali, che catturino l’hotel e la città sotto la luce migliore. Il Four Seasons Resort Punta Mita ci mostra qui sotto come usare foto che diano la sensazione di fuga e relax:

Four Seasons

3. Offerte speciali o promozioni – Puoi offrire agli ospiti degli incentivi per mettere “Mi piace” alla tua pagina. Per esempio sconti su soggiorni futuri che consentano all’ospite di essere interessato alla tua struttura anche in futuro.

Social Media Marketing: Instagram

Instagram rappresenta un potente strumento di marketing visuale che può portare a risultati notevoli se usato correttamente.

1. Usa gli hashtag di tendenza per aumentare la brand awareness del tuo hotel – Incorporando gli hashtag popolari o del momento nelle tue immagini di Instagram, puoi attirare l’attenzione sul tuo brand. Non esiste un modo per trovare direttamente quali sono i trend attuali, ma puoi utilizzare uno strumento online che si chiama Webstagram per ottenere queste informazioni.

Gli hashtag riferiti al particolare momento possono essere utilizzati per mostrare immagini di cui gli utenti sono attualmente in cerca. Un esempio? #Christmas

2. Usa hashtag di nicchia per coinvolgere solo un certo target – Se il tuo hotel è situato in una famosa località sciistica, per esempio St. Moritz, puoi utilizzare uno specifico hashtag come #stmoritztopoftheworld. Programmando un viaggio in una specifica località, i potenziali ospiti potranno cercare gli hashtag basati sulla posizione, che ti daranno una grande opportunità di mostrare il tuo hotel e attirare clienti.

Per esempio, ben 8 hotel a Sydney utilizzano il tag #sydneyoperahouse, un luogo storico ben conosciuto dai turisti che vogliono soggiornare a Sidney.

8hotels

3. Usa Hashtag riferiti a specifici contest – Un concorso fotografico può incoraggiare gli ospiti a mostrare il modo in cui si stanno godendo il soggiorno nel tuo hotel, i tuoi servizi e la città che stanno visitando. Offrendo incentivi agli ospiti, saranno incoraggiati a scattare foto dei loro momenti preferiti e condividerle con le loro cerchie.

Che si tratti di vincere o perdere, sarà molto probabile che comunque ricordino il momento che hanno condiviso.

Una cosa del genere è stata realizzata da W Hotels che ha usato il tag #POSEWHENEVER per incoraggiare gli ospiti a vincere un soggiorno nella loro struttura di Bali.

Whotels

Social Media Marketing: Twitter

Twitter rende facile per gli ospiti condividere le loro esperienze con gli amici, così da generare un passaparola. Inoltre, è un buon modo perché il tuo ospite mostri quello che ha da offrire il tuo hotel.

1. Pubblicizza un link con la promozione in corso – Questo dipenderà dal servizio e dalle date che vuoi far prenotare nel tuo hotel.

Alcuni esempi potrebbero essere i seguenti:

  • Promozione di mezza-estate: Acquista un soggiorno di 2 notti per avere la terza gratis
  • Ottieni un credito di 20€ per il tuo pranzo nel nostro ristorante, se prenoti una notte durante il fine settimana
  • Tutti gli ospiti che alloggeranno da adesso fino al 30 giugno riceveranno uno sconto del 50% sul biglietto d’ingresso all’acquario di Genova

2. Promuovi gli eventi del tuo hotel e della città – C’è una festa o un evento speciale in città? Coinvolgi le persone condividendo informazioni sugli eventi.

  • Jazz dal vivo ogni Martedì nel lounge bar
  • Festa di Carnevale alle 21:00, trucco e palloncini gratuiti per i bambini

3. Offri sconti e fai conoscere i servizi ancillari – Forse hai un parrucchiere, un centro benessere oppure un ristorante in loco. Offri uno sconto di benvenuto ai tuoi ospiti per far conoscere loro questi tuoi servizi e fare in modo che nelle future visite si ricordino di queste particolarità. In questo modo ci sono ottime possibilità che l’ospite condivida l’esperienza nella sua cerchia.

  • Solo oggi 50% di sconto sulla manicure se fai una pedicure nel nostro centro benessere
  • Hai fame? Vieni giù al nostro ristorante per un aperitivo paghi 1 prendi 2
  • Ti piace il calcio? Vieni a goderti l’azione sorseggiando una birra ghiacciata davanti ad uno dei nostri televisori 55″

4. Il giusto timing per i tuoi Tweet – I tuoi Tweet verranno visualizzati immediatamente nel feed dei tuoi follower. Pertanto è importante postare i tweet quando le persone sono online e stanno controllando Twitter.

Un buon momento per farlo è durante la colazione, il pranzo o la cena, considerato che è generalmente il momento in cui le persone controllano i loro Social Media.

Social Media Marketing: TripAdvisor

TripAdvisor è forse uno tra i più popolari strumenti utilizzati dai viaggiatori per determinare dove andare. Inoltre, dà loro la possibilità di condividere con i loro collegamenti i pensieri e le opinioni sulle strutture ricettive e sui pub/ristoranti.

Gli ospiti, quindi, hanno la possibilità di fornire recensioni imparziali sul tuo albergo, caricare le immagini della loro esperienza, dare un voto alto o basso al tuo servizio e condividere le proprie opinioni con le loro connessioni di Facebook.

Ogni hotel, invece, può scrivere una descrizione personalizzata o elencare i servizi offerti.

I potenziali clienti, quindi, possono navigare nel portale e scegliere tra una vasta lista di destinazioni. Può essere selezionata una particolare tipologia di alloggio, tra alberghi, Bed & Breakfast, case vacanze, ecc. L’utente può, inoltre, restringere ulteriormente la selezione se vuole una struttura romantica, oppure ideale per le famiglie, o ancora adatta a uomini di affari piuttosto che a persone che vogliono vivere esperienze di lusso.

Suggerimento: devi capire qual è la tua nicchia, così da arrivare in cima a questa lista di alberghi. Ovviamente non puoi essere sempre al primo posto in tutte le categorie, devi essere bravo a capire quale sia la tua. Sottolinea i tuoi punti di forza!

Per concludere!

Spero che questo articolo ti abbia aiutato ad ottenere una migliore comprensione su come utilizzare i Social Media per intercettare i viaggiatori. Ovviamente, ci sono anche altre piattaforme di Social Media, di cui per ora non ho parlato, come Foursquare, Yelp o YouTube.

In futuro toccherò certamente anche questi argomenti.

Fammi sapere cosa ne pensi nel frattempo!

Keep in touch!

No Comments

Leave a reply